X  
La Fisioterapia si occupa di identificare e massimizzare la qualità della vita e il movimento potenziale entro le sfere della promozione, prevenzione, trattamento/intervento, abilitazione e riabilitazione... » leggi tutto
X  
La Kinesiologia Applicata è una terapia naturale olistica che utilizza il test muscolare kinesiologico per "dialogare" con l'intero sistema vivente uomo...
» leggi tutto
X  
DietaGITF Non solo una dieta ma una vera e propria educazione alimentare su base scientifica volta al recupero del peso forma e della salute acquisendo maggior consapevolezza su ciò che si mangia, sullo stile di vita, legato anche al movimento fisico e su come tutto ciò abbia influenza sul benessere generale dell'individuo... »leggi tutto
X  
La medicina tradizionale cinese, nota anche con l'acronimo MTC, è attualmente annoverata tra le medicine non convenzionali e si ritiene costituisca il più antico sistema medico conosciuto.
Spesso in occidente viene associata solamente all'agopuntura... »leggi tutto
X  
Massaggio Emolinfatico
Come dice il nome stesso è un massaggio che ha azione sia sulla circolazione sanguigna che su quella linfatica... »leggi tutto
X  
Massaggio terapeutico-decontratturante: massaggio a tecnica mista con tecniche profonde eseguite sulla muscolatura contratta di schiena, arti inferiori e superiori... »leggi tutto
X  
Massaggio Rilassante-Antistress:
Detto anche massaggio "coccola" ideale per chi vuole rilassarsi ed eliminare la stanchezza fisica e mentale con un massaggio dolce su tutto il corpo... »leggi tutto
X  
Massaggio Shiatsu:
Come la Medicina Cinese, dalla quale origina, il Massaggio Shiatsu Giapponese si avvale dei principi teorici che riguardano la circolazione energetica nel corpo umano... »leggi tutto
X  
Massaggio Cinese sui Meridiani:
La Cina vanta una storia millenaria di Tradizione Medica che ha sempre considerato il Massaggio come uno degli strumenti più importanti per il recupero e mantenimento della salute dell'individuo... »leggi tutto
X  
Cupping massage:
Tecnica antica cinese di massaggio effettuato con delle apposite "Coppette" di vetro o plastica, entro le quali viene creato il vuoto attraverso la combustione dell'ossigeno o un'apposita pompa... »leggi tutto
X  
Hot stones massage:
Fin dalla notte dei tempi, civiltà e culture millenarie si sono sempre affidate alle pietre per scopi medicinali e per riequilibrare chakra o intervenire su vibrazioni di energia negativa... »leggi tutto
X  
Feng Shui è l'equilibrio fra l'energia, spirito, cuore e mente
Disporre al meglio l'ambiente è disporre al meglio noi stessi... »leggi tutto
X  
Architettura Feng Shui e Bioedilizia, per vivere in un ambiente domestico e di lavoro sano e produttivo... »leggi tutto
X  
Feng Shui nell'ambiente.
La casa, ha relazioni profonde con la salute e lo stile di vita di chi la abita. L'armonia e l'equilibrio tra noi e il nostro contesto quotidiano... »leggi tutto
X  
Consulenza Feng Shui
Un'attenta lettura della disposizione degli ambienti in cui viviamo, ci fornisce una serie di dati che saranno necessari a comprendere come l'intorno agisce sulla nostra natura "vibrazionale"... »leggi tutto
X  
Giardino Feng Shui
La scelta del sito è sempre stata determinante per erigere una casa o un villaggio nell'antica arte del feng shui... »leggi tutto
X  
Xuan Kong Fei Xing - Stelle Volanti
Le stelle volanti fanno parte della "Scuola Feng Shui della Bussola" che rappresenta la "Via del Cielo".
Utilizzando un termine di paragone dell'astrologia classica, la "mappa delle stelle"... »leggi tutto
X  
"Feng Shui dell'uomo", per comprendere meglio se stessi, le relazioni con gli altri e l'influenza dell'ambiente intorno sulla nostra salute e sul nostro lavoro... »leggi tutto
X  
"Feng Shui dell'uomo" "Metodo del Ki 9 stelle". Ognuno di noi possiede un proprio numero personale (Min Tang) basato sulla situazione astrale legata alla nostra data e luogo di nascita... »leggi tutto
X  
Feng Shui "Zi Wei Dou Shu"
È possibile inoltre calcolare la propria "Stella Porporea" o "Stella dell'Imperatore", che fornisce una lettura sulla propria situazione al momento della nascita nei vari "palazzi" ... »leggi tutto
X  
Massaggio "Feng Shui"
Il massaggio Feng Shui, quindi è una combinata di tecniche (moxibustione, massaggio dei meridiani, Tui Nà, auricoloterapia) che utilizzano i principi della MTA... »leggi tutto

San Pantaleo Olbia

CORSI Olbia Arzachena Sardegna

TAI JI QUAN

Il Tai Ji Quan o Tai Chi, stile interno delle arti marziali cinesi nato come tecnica di combattimento, è oggi conosciuto in occidente soprattutto come ginnastica e come tecnica di medicina preventiva.

 Nel periodo dei regni combattenti (403-221 a.C.) i taoisti introdussero esercizi fisici e mentali ed esercizi di respirazione come tecniche efficaci per la prevenzione e cura di alcune malattie ed il mantenimento della salute, generalmente conosciute come Qi gong.
Da allora le ginnastiche energetiche vennero studiate e approfondite negli ambienti buddhisti e taoisti con lo scopo di mantenere l'organismo efficiente, preservarsi dalle malattie e dalla vecchiaia, conservarsi in buona salute e favorire la longevità.
Da queste ginnastiche e dagli antichi stili di Kung-fu si evolse il Taijiquan che inoltre eredita molti contenuti dalla teoria del taiji e dei cinque elementi.
Esistono due teorie accreditate sulla nascita di questo stile: la prima ne situa la nascita durante la dinastia Yuan (1279-1368) ad opera del monaco Zhang San Feng, la seconda la fa coincidere con l'origine dello stile Chen, ad opera di Chen Wang Ting, durante la dinastia dei Ming (1368-1644).

Principi fondamentali

Lo studio del tai-ji quan (Pugno della Suprema Polarità) non è solamente uno studio legato al movimento fisico ma una profonda filosofia di vita che affonda i suoi contenuti in antichissime filosofie e teorie come il Bagua, l'Yi Jing e più in generale il Taoismo. Il principio fondamentale è il Wu wei traducibile in italiano in tanti modi, ma nessuno pienamente soddisfacente: non agire, niente fare, lasciar andare... Dove però il non-agire è un'"azione" compiuta con coscienza: spesso è più difficile non fare e lasciare che le cose seguano il loro corso naturale invece di cercare di cambiarle.

Ci sono inoltre quattro parole, concetti (caratteri) che rappresentano il tai ji quan, i suoi contenuti filosofici ed i benefici che con la pratica si possono ottenere e sono: Movimento (Attività), Quiete (Calma, Quiescenza), Gioiosità (Felicità, Serenità), Longevità (Vitalità). Nel tai ji quan ritroviamo inoltre i concetti principali del taoismo: ogni movimento esprime l'alternanza dello Yin e dello Yang di vuoto e pieno: l'uomo e l'universo entrano in unione.

La nostra scuola:

L'ASD S.A.M.C.W.O. (Scuola di Arti Marziali Cinesi di Wudang Olbia) è riconosciuta dall'Accademia di Discipline Orientali di Cagliari diretta dal Maestro Giancarlo Manca (www.youlitai.it Direttore Tecnico della Nazionale italiana) ed iscritta alla FIWUK (WWW.FIWUK.IT) ed iscritta al registro del CONI.
I nostri corsi sono tenuti dall'allenatore Cristiano Annunziata dott. In Fisioterapia, Insegnante Tecnico diplomato al CONI e allievo diretto del Maestro Manca.
Gli stili di Tai Ji Quan più praticati nella nostra scuola sono lo stile Yang e lo stile Wu Dang sotto supervisione del Gran Maestro You Xuan De del quale il Maestro Manca è discepolo.

WU SHU

Wu Shu da 武 wǔ "spedizione militare, guerra" e 术 shù "arte, metodo, tecnica". Ad oggi l'impiego del termine wushu non è ancora universale, causa la giovane storia mondiale della disciplina e l'uso di altri nomi per rappresentarla - il più diffuso è Kungfu (功 pinyin: gōngfu ) "abilità, maestria". Pur non essendo sinonimo di arte marziale, il termine Kungfu (gongfu) lo è divenuto per estensione, in quanto il "raggiungimento dell'abilità" (xia gongfu 下功夫) è l'obiettivo ultimo e irrinunciabile della pratica dell'arte marziale.

Storia

Nella Cina d'epoca feudale (dinastia Zhou XI sec.-221a.C.) l'élite dell'esercito era costituita dalla nobiltà guerriera, addestrata in arti come la guida del cocchio da guerra (yu 御), il tiro con l'arco (she 射) e il maneggio dell'alabarda (ge 戈), una particolarissima arma d'invenzione cinese la cui importanza è testimoniata dalla presenza nel lessico. Ampiamente diffusa in questo periodo era anche la spada (jian 剑).
All'inizio dell'epoca Tang (618-907) pare risalire il mito dei bonzi guerrieri di Shàolín-sì (shaolin wuseng 少林武僧). Il documento più antico al riguardo è una stele in pietra datata 728 che menziona la partecipazione di alcuni monaci a capo di un'armata nella battaglia di Hulao (虎牢之戰) del 621.

La diffusione del Wushu nel mondo

I film gongfu di Hong Kong degli anni '70, in particolare le pellicole dell'attore cinoamericano Bruce Lee, icona del genere, ebbero un forte impatto sul pubblico occidentale e stimolarono l'interesse verso il wushu (kungfu).
Constatato l'interesse che il wushu andava suscitando in tutto il mondo, dalla metà degli anni '80 le autorità cinesi organizzarono corsi speciali per stranieri e diedero l'opportunità ad atleti ed insegnanti cinesi di recarsi all'estero per insegnare.
Nel 1985 si costituì a Bologna la European Wushu Federation (EWF) e nel 1990 nacque a Pechino la International Wushu Federation (IwuF) alle quali è associata l'italiana Fiwuk (Federazione Italiana Wu Shu Kung Fu).

Leggende

Il wushu è ricco di leggende e racconti popolari sulla gesta dei maestri e la creazione degli stili. Tra i più noti quello che vorrebbe il monaco indiano Bodhidharma (cinese Damo 达摩) creatore dello Shaolinquan, o l'immortale taoista Zhang Sanfeng 张三丰 creatore del Taijiquan.

Aspetti tecnici

Il wushu non è una singola disciplina ma l'insieme dei sistemi marziali elaborati nei secoli e generalmente denominati quan 拳 (lett. "pugilato"). La maggior parte di essi prevede sia la pratica a mani nude (quanfa 拳法 - "tecnica pugilistica" o quanshu 拳術 "arte pugilistica") che con armi.
Le tecniche utilizzate nel combattimento a mani nude sono raggruppate nelle "quattro tecniche offensive" (siji 四擊): calciare (ti 踢), colpire con la mano o il braccio (da 打), proiettare (shuai 摔), eseguire una chiave articolare (na 拿).
Oltre alle quattro tecniche principali ne esistono anche altre come: colpire con la testa (touji 頭擊), con le ginocchia (xizhuang 膝撞), con spalle, anche, petto o schiena (kaofa 靠法), con la punta delle dita trafiggendo (zhichuan 指穿) o graffiando come un artiglio (zhuafa 抓法), ecc.
L'allenamento del wushu è fondato sugli "otto metodi" (bafa 八法), cioè: braccia (shou 手), occhi ( yan 眼), tecnica del corpo (shenfa 身法), passi e posizioni (bu 步), concentrazione (jingshen 精神), energia/fiato (qi 氣), forza (li 力), abilità/allenamento (gong 功). I primi quattro metodi si riferiscono all'uso del corpo (braccia, gambe, tronco, sguardo); gli altri quattro allo sviluppo delle abilità psicofisiche necessarie a rendere la tecnica efficace.

La nostra scuola:

L'ASD S.A.M.C.W.O. (Scuola di Arti Marziali Cinesi di Wudang Olbia) è riconosciuta dall'Accademia di Discipline Orientali di Cagliari diretta dal Maestro Giancarlo Manca (www.youlitai.it Direttore Tecnico della Nazionale italiana) ed iscritta alla FIWUK (WWW.FIWUK.IT) ed iscritta al registro del CONI.
I nostri corsi sono tenuti dall'allenatore Cristiano Annunziata dott. In Fisioterapia, Insegnante Tecnico diplomato al CONI e allievo diretto del Maestro Manca.
Gli stili di Wu Shu più praticati nella nostra scuola sono lo stile di Shaolin, lo stile Chang Chuan e lo stile Tang Lang, il Ba Gua e lo stile Xing Yi Quan.


BIOENERGETICA


La Bioenergetica trae le sue origini dalle discipline cinesi quali il Qi Gong e il Taiji Quan e segue i principi della medicina tradizionale cinese.
è una ginnastica terapeutica, preventiva e curativa, che mira a risvegliare l'energia vitale, mediante l'uso corretto del corpo e del respiro. Comprende esercizi statici e dinamici, tecniche di controllo della respirazione, di concentrazione mentale e di auto-rilassamento.

 Nella bioenergetica si eseguono esercizi che derivano dall'osservazione della natura: "La rivoluzione celeste", "Il Sorriso interiore"; esercizi che si ispirano al movimento e alla vitalità degli animali: la "Nuotata della Tartaruga", le "Passeggiate della gru, della tigre, dell'orso" ecc.
Alcuni di questi esercizi hanno la funzione di ristabilire l'equilibrio di una determinata zona del corpo, altri, la totalità dell'intero organismo.
Per esempio, la "Nuotata del Drago" stimola l'apparato digerente e aiuta il corpo a trasformare e consumare il grasso in eccesso accumulato nei glutei, nella vita e nelle cosce.
Nel «Pa Tuan Chin» (8 pezze di seta pregiata, chiamato anche 8 esercizi preziosi per la lunga vita), il lavoro consiste nell'acquisire la giusta postura e il rilassamento necessari per eliminare le contrazioni e lasciar fluire liberamente l'energia.

La respirazione, associata al movimento, allenta progressivamente la tensione nella regione intercostale e nella parte inferiore dell'addome e aiuta i polmoni a lavorare con la massima capacità. Infatti l'atto respiratorio, divenuto sempre più lento e profondo, aumenta l'afflusso di ossigeno nel sangue, anche a livello periferico, ed aiuta il sistema immunitario a combattere gli agenti patogeni esterni. Un'altra proprietà di questi esercizi è la stimolazione della regione inguinale, che sollecita e riequilibra il sistema endocrino al quale si attribuisce il potere di rigenerare l'epidermide.
I punti e i canali energetici distribuiti lungo tutta la colonna vertebrale, massaggiati dagli allungamenti e dalle torsioni tipici di questi esercizi, danno un grande beneficio agli organi interni principali. Inoltre la Bioenergetica allontana lo stress, agendo sul sistema nervoso centrale, aiuta ad affrontare con serenità la vita quotidiana, permette una migliore calcificazione ossea, attenuando tutti gli scompensi causati dalla menopausa.

La nostra scuola:

L'ASD S.A.M.C.W.O. (Scuola di Arti Marziali Cinesi di Wudang Olbia) è riconosciuta dall'Accademia di Discipline Orientali di Cagliari diretta dal Maestro Giancarlo Manca (www.youlitai.it Direttore Tecnico della Nazionale italiana) ed iscritta alla FIWUK (WWW.FIWUK.IT) ed iscritta al registro del CONI.
I nostri corsi sono tenuti dall'allenatore Cristiano Annunziata dott. in Fisioterapia, Insegnante Tecnico diplomato al CONI e allievo diretto del Maestro Manca.

CORSI MONOTEMATICI DI MASSAGGIO

Il massaggio (dal greco massein che significa "impastare", "modellare") è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata nel tempo da differenti civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica... Oggi trova spazio all'interno della fisioterapia, della medicina alternativa e nei trattamenti estetici. Ne esistono infatti diversi tipi, con differenti finalità: distensivi, muscolari, sportivi, antidolore, drenanti, anticellulite, energetici.

Docente:
Cristiano Annunziata dott. In Fisioterapia, Diplomato in Tecniche Manuali della Medicina Tradizionale Cinese, Kinesiologo, consulente DietaGIFT, insegnante di Discipline Orientali (Wu Shu, Tai Ji Quan, Bioenergetica).

Numero partecipanti:
Da 1 a 4

Durata di ogni corso:
12 ore

Massaggio Classico o "svedese"

Un massaggio che racchiude in se diverse funzioni. Produce quindi nell'organismo di chi lo riceve un effetto contemporaneamente drenante, mio-rilassante e antistress.

Il corso è rivolto a chi non possiede nessuna o poca conoscenza riguardo alle tecniche di massaggio e a chi è interessato ad approfondirle.

Sessione teorica
Sessione pratica

Massaggio Emo-Linfatico:

Come dice il nome stesso è un massaggio che ha azione sia sulla circolazione sanguigna che su quella linfatica. Le tecniche sono quindi volte al favorire il ritorno venoso e a promuovere il drenaggio linfatico per ridurre ed eliminare ristagni prevalentemente su gambe, cosce, addome e braccia.
Molto indicato per problemi di cellulite, gonfiori, edemi, gambe pesanti.
Il corso è rivolto a chi abbia già frequentato il corso di massaggio classico o abbia conoscenze di altre tecniche di massaggio e anatomia generale.

Sessione teorica:
Sessione pratica:

Massaggio antistress:

Detto anche massaggio "coccola" ideale per chi vuole rilassarsi ed eliminare la stanchezza fisica e mentale con un massaggio dolce su tutto il corpo.
Questo massaggio prevede l'utilizzo di tecniche dolci ed avvolgenti su tutto il corpo con oli essenziali specifici ad effetto rilassante sulla muscolatura ed antistress per la mente affaticata.
Il corso è rivolto a chi abbia già frequentato il corso di massaggio classico o abbia conoscenze di altre tecniche di massaggio e anatomia generale.

Sessione teorica:
Sessione pratica:
  • Descrizione delle tecniche manuali del massaggio antistress
  • Esercitazione pratica delle tecniche su tutti i distretti corporei
  • Il massaggio antistress completo
  • Domande e discussione finale 

Massaggio Terapeutico-Decontratturante:

Massaggio a tecnica mista con tecniche profonde eseguite sulla muscolatura contratta di schiena, collo, spalle, arti superiori ed inferiori.
Per contrattura si intende una porzione più o meno estesa di un muscolo che diviene teso e dolente.
Le cause sono dalle più varie come ad esempio conseguenze di traumi o stiramenti muscolari oppure vizi posturali o ancora tensioni emotive somatizzate, ecc.
Con questo massaggio si lavora in profondità sciogliendo sia le tensioni generali di tutto il corpo che quelle specifiche di una zona più tesa e dolente come spesso accade per quella cervicale o per quella lombare.
Il corso è rivolto a chi abbia già frequentato il corso di massaggio classico o abbia conoscenze di altre tecniche di massaggio e anatomia generale.

Sessione teorica: Sessione pratica:

 Il Massaggio Shiatsu:

Lo Shiatsu (in lingua giapponese "Shi"= dito e "atsu"= pressione) è una tecnica di riequilibrio energetico diffusa in Giappone sin dal VI° sec. Esso affonda le sue radici nelle forme di manipolazione e massaggio  tradizionale cinesi come il TUI NA AN MO. Attraverso mirate pressioni manuali esercitate sugli stessi punti dell'agopuntura e mobilizzazioni articolari, l'operatore Shiatsu riesce a ristabilire l'equilibrio generale dell'organismo del ricevente. La pratica tradizionale si svolge a terra su apposito tatami e futon oppure su lettini particolari. E' indicato per chi soffre di disturbi osteo-articolari, muscolari, ansia, stress, insonnia, ecc.

 Sessione teorica:

 Sessione pratica:

 Il Massaggio dei Meridiani:

La Cina vanta una storia millenaria di tradizione medica che ha sempre considerato il massaggio come uno degli strumenti più importanti per il recupero e il mantenimento della salute dell'individuo. Uno dei principi fondamentali su cui si basa è che nel nostro corpo scorre un'energia vitale detta "QI" (pronuncia "Ci") all'interno di canali energetici chiamati Meridiani. In questi canali il Qi scorre in un senso ben preciso e come in una fitta rete di fiumi, torrenti e ruscelli raggiunge ogni parte dell'organismo  mettendolo in connessione dal punto di vista strutturale, funzionale, energetico ed emozionale. Il massaggio dei Meridiani incrementa e promuove tale circolazione aiutando l'individuo o a ritrovare il suo giusto equilibrio dal punto di vista psico-fisico ed energetico.

Sessione teorica:

Sessione pratica:

 

CORSO DI FENG SHUI E QI GONG - CAGLIARI

Durata del corso

3 mesi con incontri settimanali

Sede

Presso Accademia di Discipline Orientali, Via Biasi 25,
Cagliari

E' un corso professionale a numero chiuso di 50 ore di lezione con attestato riconosciuto dalla Scuola Italiana Architettura e Feng Shui, di Lignaggio Classico Cinese di 73° generazione discendente dal Maestro George Lau, dal costo di € 900. L'attestato è riconosciuto anche dal CNAPP,Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori e Paesaggisti, e  dall'International Feng Shui & Bazi Istitute di Hong Kong.  I corsi sono  aperti a tutti non bisogna essere architetti o laureati per poter partecipare, anche se comunque viene dato un taglio  pragmatico e spesso tecnico ai vari corsi. All'interno dei vari corsi o approfondimenti, vi saranno diversi momenti di attività fisica, attraverso diverse pratiche che utilizzano i principi del Feng Shui e del Tai Ji. Questi esercizi e tecniche vengono finalizzati, per portare il partecipante ad un aumento di sensibilità e percezione, ai fini di una corretta progettazione.

Sito di riferimento: http://www.fengshui-italia.com/ita/dettagli_documento.php?id=659